lunedì 29 marzo 2010

A. - Parisienne Moonlight

Dedico questa canzone ad una "puledra"..eh..eh..

 
I feel I know you
I don't know how
I don't know why
I see you feel for me
You cried with me
You would die for me
    
I know I need you
I want you
To be free of all the pain
You have inside
You cannot hide
I know you tried
To be who you couldn't be
You tried to see inside of me
  
And now I'm leaving you
I don't want to go
Away from you

Please try to understand
Take my hand
Be free of all the pain
You hold inside
You cannot hide
I know you tried
To feel

sabato 27 marzo 2010

Il Tempismo.


 
Una volta mi dissero che il tempismo è tutto nella vita...

Mmmmmm...una verità alquanto incompleta...sinonimo di scarsa elasticità mentale..
 Facendo riferimento a frasi di uso comune..naturalmente non posso confutare che sia molto importante saper "cogliere l'attimo"...ma nemmeno che..."non è mai troppo tardi"...
 La Vita spesso ci riserva delle ulteriori opportunità proprio perchè..conoscendo la nostra natura umana e come tale bisognosa di percorrere un ciclo di evoluzione/maturazione interiore senza fine...nell'attimo in cui ci proponeva un determinato evento potevamo non essere ricettivi per cause legate all'inesperienza del momento o ad una scarsa lucidità mentale..per poi magari esserlo invece in una seconda opportunità o successiva...
 Scusate...mi potete dare l'ora esatta...?? 
Il mio eccessivo calore umano deve aver provocato dei seri danni al mio orologio vitale..eh..eh..

giovedì 25 marzo 2010

D. T. - Verso (Chill Out Mix)

Il Possesso.

 Nulla può possedere nulla...

Eh si...per quanto assurdo possa sembrare..il possesso è un concetto puramente utopico...
 La realtà è che nessun essere vivente ha il potere di possedere ciò che desidera...bensì solo l'illusione di poterlo fare...
 Non possiamo possedere la nostra casa...un animale domestico...la nostra auto..un amico ne tantomeno un figlio...ovviamente il nostro partner...e soprattutto la vita stessa che risiede in noi....
 Qualsiasi dono la Vita ci riservi durante il nostro cammino terreno...come per esempio alcuni di quelli precedentemente citati...sono doni che ci spettano di diritto..non dobbiamo affannarci nel conquistarli perchè la Vita stessa ci metterà nelle condizioni di farceli avere in modo molto naturale..ovviamente collaborando con tutta la nostra passione ed il nostro impegno immotivato..
 A noi spetterà soprattutto il compito di essere grati verso di essa..proteggendoli ed amandoli con tutto il nostro amore immotivato....
 Tutto il resto è solo uno sforzo inutile nel voler possedere qualcosa che non ci spetta..qualcosa che con presunzione pensiamo di meritare...
 Un segreto per vivere sereni e felici..in questo passaggio terreno...uno dei tanti...è quello di lasciarci trasportare dalla volontà della Vita come fossimo delle piume leggere nel vento...fluttuare senza interferire con essa...senza forzare gli eventi...senza forzare la sua volontà..altrimenti non faremo altro che appesantirci a tal punto da posarci poi sul lago della sofferenza...
 Perchè agire così..??
Perchè è la scelta più saggia..
 Per quanto ci possiamo ostinare a voler possedere ogni nostro desiderio...ci potrà essere portato via in qualsiasi istante...il più delle volte agli occhi nostri senza un motivo logico...facendoci rimanere con un grande senso di impotenza...
 Infatti un terremoto all'improvviso può portarci via la casa..un ladro la nostra auto...un amico decidere di andarsene per la propria strada...e come esso anche il nostro partner...ed infine la presenza terrena di una qualsiasi persona a noi cara cessare momentaneamente di esistere...
 Dunque non affanniamoci....
Godiamoci ogni istante della vita come se fosse l'ultimo...con grandissimo entusiasmo...senza morbosità alcuna e sempre con estrema gratitudine...
 Perchè non è detto che il domani...
....sia uno di quei doni che ci spettano...

sabato 20 marzo 2010

S. B. - Free


Tupperware.


Ebbene si...
 Siamo anche dei contenitori...
Cosa conteniamo...???
 La nostra anima....la nostra energia vitale...
Il nostro corpo ha la funzione principale di contenere questa entità ed è il mezzo che essa ha per produrre azioni concrete indispensabili per determinare e comunicare la sua presenza nella vita terrena...queste azioni infatti sono sempre dettate dalla nostra essenza...
 Per facilitare la comprensione di questo pensiero pensate a cosa accadeva nel film "Avatar"...
 Per effetto della reincarnazione...ovvero che nulla si crea..nulla si ditrugge ma tutto si trasforma...l'anima di ciascuno ha un'età o anzianità diversa rispetto ad un'altra...determinando una maggiore o minore saggezza a seconda di quante vite precedenti si siano vissute e soprattutto di come si siano vissute...ovvero di quanto si è stati in grado di far tesoro del dolore ricevuto...
 La memoria di queste vite non viene letta...per così dire...dal cervello di un essere umano o vivente..perchè esso è più che altro materia fisica...ne consegue che dall'atto della nascita e con il proseguire della vita attuale..le nostre avventure passate ci rimangono sconosciute...ma a volte accade di sentire quella strana sensazione di déjà vu....
 Il nostro contenitore invece ha una sua durata prestabilita..perchè naturalmente soggetto al deperimento..e nella vita terrena è solamente il frutto di altri due contenitori...al contrario della nostra anima immortale..mattoncino di un'immensa casa...che ritengo la metà di un'unità la quale diviene perfetta con l'incontro dell'anima gemella...
 Altrimenti come vi spiegate la differenza sostanziale tra diversi componenti della stessa famiglia e l'incredibile senso di familiarità che percepiamo a volte con persone sconosciute...
 Non smetterò mai di ripeterlo..ogni individuo è un Universo a se...un'anima solitaria...
Ritengo non sia importante il contenitore..non quanto il contenuto...
 Non nascondo che un bel contenitore mi attrae più di un altro ma riesco a valutare la giusta importanza da dare ad entrambi...
 Non dobbiamo affannarci nel migliorare il nostro contenitore...oppure facciamolo..ma con la stessa intensità e con lo stesso sforzo allora miglioriamo il nostro contenuto...tanto veniamo continuamente aperti dagli altri...perchè sorprenderli negativamente...come quando riceviamo a Natale un regalo con un bellissimo incarto che una volta scartato..il suo contenuto ci lascia quell'imbarazzo disarmante...
 Ma forse è tempo di cambiare il mio modo di fare analogie...perchè quando chiedo ad una donna di essere scartato..vedo che con suo estremo piacere mi accontenta ma sparendo dalla mia vita...
 Cavolo...ma io intendevo l'altro significato...!!!!! ((eh..eh..))

giovedì 18 marzo 2010

N. C. - Twisted Mess

Dedico questa canzone a ♥ wαℓє ♥...


sabato 13 marzo 2010

Una, Nessuna e Centomila.

Mi dispiace averti scomodato caro Pirandello...
Mi sei balzato alla mente..così per caso..un ricordo scolastico annebbiato tra i tanti...riguardo un tuo pensiero sulla vita..ma che ora voglio tramutare in una mia filosofia di vita...la quale immagino non abbia proprio a che fare con quella che è stata la tua..eh..eh..(chissà)..ma non biasimarmi per la mia mancanza di rispetto o per il Copyright infranto(tanto non credo sia esistito alla tua epoca)..
Ho deciso che vivrò i miei restanti giorni amando con estrema sincerità qualsiasi donna per la quale riuscirò a provare un minimo sentimento di affetto..soprattutto se mi troverò ad amarne più contemporaneamente..naturalmente rispettando sia loro che la mia natura poligama...che fossero esse anche CENTOMILA(si magari)...
Continuerò per questa strada finchè non troverò quell'unica donna che sarà in grado di distogliermi completamente da questo mio atteggiamento...in tutto e per tutto..lei che sarà la mia vera anima gemella...l'unica...ovvero l'UNA(cavolo è ora di pranzo)...
Tutto ciò essendo consapevole che l'anima gemella non è un dono che spetta a tutti nell'attuale vita in corso...ma che magari lo sarà in una delle tante future...
Realista nell'affermare che in questa mia vita..come lei..forse non ci sarà NESSUNA.

N. S. - Sunrise (Evening Mix)


MusicPlaylist
Music Playlist at MixPod.com

L. - Kaleidoscope (Vox Mix)


MusicPlaylist
Music Playlist at MixPod.com

venerdì 12 marzo 2010

Paranormal Activity.

Ebbene si..
Nonostante io non creda a questo tipo di fenomeni paranormali..questa mattina penso di essere stato posseduto per un breve istante dallo spirito di Don Juan De Marco o da un suo simile..
Ero entrato in un piccolo ufficio postale..dislocato su una collina sopra Francavilla Al Mare..che non conoscevo..e non poteva essere altrimenti dato che abito in Umbria e in Abruzzo ci vado solo per lavoro..
Dovevo spedire urgentemente un documento contabile importante per la mia azienda e come solito avevo pre-compilato in precedenza la distinta di una posta raccomandata 1 per non perdere la priorità nella fila..anche se in questo caso non era servito..per la gioia dei miei occhi l'ufficio era deserto..
Mi direzionai immediatamente allo sportello più vicino..non facendo troppo caso alla donna situata dietro il vetro ed al suo fascino..
Mentre lei svolgeva il suo compito un pensiero tra i tanti mi pervase e mi ricordò che avevo finito i moduli per quel tipo di raccomandata..e siccome ero sicuro che trovare in futuro un altro ufficio postale vuoto e completamente a mia disposizione per una mia eventuale nuova spedizione..sarebbe stato come vincere il Superenalotto senza giocarci..decisi così di chiederle qualche nuovo modulino..
Ma non potevo sapere che lo spirito rubacuori impaziente scalpitava per intervenire..
Alla mia richiesta lei mi rispose "glieli posso anche dare ma poi dovrà venire qui per poterli usare"..
Preso alla sprovvista non riuscii a razionalizzare..pensando avesse ragione..in effetti ogni distinta ha un proprio codice a barre..però mi suonava strana quella affermazione..d'altronde quello stesso modulo che le avevo consegnato proveniva da chissà dove..
Ma il dubbio svanì appena vidi in lei un piccolo sorriso ironico...provocato naturalmente anche dal mio imbarazzo...e replicai con un altro sorriso unito allo stupore per la sua inaspettata simpatia..
Fu allora che persi quasi del tutto la conoscenza..
Ho qualche ricordo annebbiato di quello che accadde in seguito..
Mi sembra di ricordare che ritirai i moduli richiesti insieme alla ricevuta dell'operazione appena effettuata e dissi qualche cosa in una lingua simile all'italiano ma in una strana forma buffa ed incerta..
"se ci dovessi venire..ci verrei solo per lei"...
Mi sembra di ricordare che replicò con un dolcissimo sorriso ed un "ma che gentile..grazie"...ed io più imbarazzato di prima che cercavo di uscire il più velocemente dall'ufficio a testa bassa..
Mi risvegliai nel furgone..stordito..con una strana sensazione dentro di me..tipo una fierezza masculina che mi gonfiava il petto..
Mi sembra pure di aver pensato con presunzione.."chissà quante volte riecheggerà nella sua mente quella mia frase..e che bella sensazione di felicità proverà ogni volta che ci ripenserà..sicuramente in qualche modo le ho migliorato la giornata"...
AIUTOOOOOOO...HO BISOGNO DI UN ESORCISTA....QUALCUNO PUÒ AIUTARMI...??
Ho paura che possa accadere di nuovo..

lunedì 1 marzo 2010

L'Universo In Noi.

 
Chi non conosce il sistema solare...l'Universo di cui noi esseri umani facciamo parte...e con lui delle relative leggi fisiche che regolano l'andamento della vita in esso...
Il Sole al centro di tutto ed intorno i vari pianeti legati a lui dalla forza di gravità...o magnetismo...nonchè dal bisogno vitale della sua energia...
Per un attimo immaginate cosa possa accadere se il pianeta Sole smettesse di cedere questa energia..la sua luce...a tutto il suo Universo...
So già quale sarebbe l'immediata risposta..ma questa non è una lezione di astronomia...
Ora che avete bene in mente questo scenario...posso esprimervi al meglio il mio pensiero..
Ogni essere umano è un Universo a se...di conseguenza ogni essere umano ha il diritto di ritenersi il Sole del proprio Universo..comprensivo di tutti i relativi pianeti che gli ruotano attorno...
I vari pianeti possiamo considerarli come un amico..un genitore...nostro figlio...il nostro partner...il nostro datore di lavoro o collega...e più hanno importanza e più la loro orbita è vicina a noi...
Immaginate veramente ogni giorno quante persone girano intorno alla nostra vita...
Rispetto al vero pianeta Sole però abbiamo la possibilità di scegliere di quali pianeti circondarci e di quanta energia cedere a ciascuno di essi...
Ebbene si...abbiamo questo grande dono...il dono di illuminare e dare energia a chiunque vogliamo...
A chi non è mai passato per la testa di migliorare il mondo intero...di salvarlo dall'orrore a cui è sottoposto quotidianamente...
Il concetto è davvero nobile ma l'obiettivo è errato...
Noi non possiamo salvare il mondo intero...
Ma se ragioniamo un attimo sappiamo che il mondo è popolato da miliardi di esseri umani...se ne deduce che è composto allora da miliardi di Universi...
Spostando allora il punto focale al nostro singolo Universo...tutto ora diviene possibile...perchè è un mondo alla nostra portata..e con le nostre azioni ed idee possiamo veramente migliorare le persone che ci sono accanto...cedendo la nostra energia positiva ai nostri pianeti..e considerato che anch'essi sono altri Universi...tutto ciò creerà una reazione a catena che porterà in un futuro non molto lontano ad un cambiamento globale del mondo intero...
Questo grande dono però comporta delle responsabilità...ed è il motivo per cui tante persone si accontentano di rimanere solamente dei pianeti...e di vivere una vita alquanto superficiale...in balia della forza di gravità altrui...
Non dobbiamo cadere nell'errore di non voler illuminare i nostri pianeti...mancando di autostima...di gioia di vivere...di gratitudine...perchè la nostra scarsa forza di gravità potrebbe lentamente farli uscire dalla nostra orbita e farli attrarre da altri pianeti..rischiando poi di perderli definitivamente...e di rimanere soli...
Con la stessa importanza però non dobbiamo peccare di onnipontenza...di presunzione...di egoismo...rendendo succubi i nostri pianeti...oppure di voler illuminare solo per il gusto di farlo..per vanità....entrambe le azioni per eccesso di energia brucerebbe ognuno di essi..portandoci ugualmente a rendere deserto il nostro Universo....
Ricordiamoci però della fondamentale "Legge Dello Scambio Energetico" che ci rende tutti utili e nessuno idispensabile...citata in un mio vecchio post..e che più semplicemente si può intendere come il "Dare e Avere"...
L'essere umano al centro dell'Universo...e con lui tutta la sua umanità...
Credere in qualsiasi cosa al di fuori di tutto ciò...ci distoglierebbe solamente dalla nostra umanità...e dalla consapevolezza del potere delle nostre azioni...facendoci credere sbagliati oppure creandoci dei sensi di colpa immotivati...
E Dio...???
Bè...c'è un errore...manca un accento...D'Io è composto l'Universo...il proprio Universo...